Lezione concerto con il cantautore Marco Baxa

Si è svolta sabato 22 aprile 2017 la lezione-concerto con il duo acustico Mario Marcassa al contrabbasso ed il cantautoreMarco Baxa di Badia Polesine, già concorrente a Sanremo e Castrocaro Terme nel 1995, per gli alunni delle Scuole Secondarie di primo grado di Villa Bartolomea, presso il locale  Teatro Comunale. Molto apprezzata la performance dei due musicisti e i ragazzi si sono dimostrati molto interessati subissando di domande i due protagonisti

Condividi:
Share

Riuscitissimo il concerto jazz del Mario Marcassa Trio

Grande successo domenica 3 luglio presso la bellissima cornice dell’Abbazia della Vangadizza di Badia Polesine, del concerto jazz del Mario Marcassa Trio con Oscar Pagliarini al sax, Andrea Tarozzi alle tastiere e Mario Marcassa al contrabbasso e basso elettrico. Oltre le aspettative l’affluenza del pubblico, sono intervenuti l’Assessore alla Cultura Idana Casarotto e il Presidente dell’Associazione “Orazio Tarditi” organizzatrice dell’evento. Sono state eseguite musiche di Davis, Shorter, Parker, Monk, Mingus e dello stesso Marcassa.20160703 Badia Polesine 035

20160703 Badia Polesine 01420160703 Badia Polesine 005

Condividi:
Share

Concerto “Uno più uno uguale dodici”

volantino Terzo incontro dei pomeriggi in musica organizzato dall’Associazione “Orazio Tarditi”: Domeniza 12 maggio 2013 ore 17.00 presso il Chiostro dell’Abbazia della Vangadizza a Badia Polesine si terrà il concerto dal titolo “Uno più uno uguale 12” tenuto dal duo David Cremoni alla chitarra e Mario Marcassa al basso a 6 corde. Un percorso originale che spazia dalla musica classica, al jazz, passando per il flamenco rivisitato con due strumenti a sei corde diversi tra loro. Alla fine verrà offerto un buffet. Entrata gratuita.

Condividi:
Share

Serata all’Antica Rampa con Silvia Donati

Serata Jazz con Silvia Donati alla voce, Luca Donini al sax, Mario Marcassa al contrabbasso e David Cremoni alla chitarra. Antica Rampa di Badia Polesine, sabato 10 marzo 2012 ore 21.00.

Silvia Donati è nata a Bologna, ha studiato con la cantante gospel Laverne Jackson, approdando al jazz attraverso la partecipazione ad alcuni workshop: Barry Harris, Art Taylor, Rachel Gould, Horace Parlan, Michele Hendricks. Ha fatto parte del quintetto di Marcello Tonolo ‘Music on Poetry’ (con P. Tonolo, F. Testa, A. Kramer) con il quale ha inciso i CD “Days” e “Seed journey”, composizioni originali scritte rispettivamente su poesie di Philip Larkin e Gregory Corso. Con G. Bianchetti, A. Borsari e A.Tavolazzi fonda il Quartetto A.G.A.S. Ha poi avuto modo di collaborare occasionalmente con : S. Gibellini, C. Atti, R. Chicco, A. Pozza, J. Villotti, P. Odorici, M. Greco, R. Taufic Appassionata da anni di musica brasiliana, è presente come cantante ed autrice di testi al Cd “Vira Vida” di Nicola Stilo con special guest Toninho Horta e, tra gli altri, S. Bollani, B. Casini, R. Gatto. Con il gruppo Siluet ( M. Galantino, C. Missio, C. Atzori, S. Tarozzi, G. Sterpin, M. Finarelli) nel ‘97 vince l’ottava edizione del premio Città di Recanati per le nuove tendenze della canzone d’autore. Il gruppo, interamente femminile, ha al suo attivo apparizioni televisive ( Roxy Bar, 30 ore per la vita, sceneggiato “Per amore”, “Mantova musica Festival”) e radiofoniche ( “Guglielmo 95” con la Banda Osiris e“Quelli che la radio..” di Giorgio Comaschi su RadioRai). Ha inoltre avuto occasione di partecipare al “Festiva International du Musique Universitaire” a Belfort (Francia) e tenere concerti a Durazzo e Tirana (Albania) oltre che nei locali di tutta Italia. Con il gruppo Arcoiris (G. Bianchetti, D. Garattoni, M. Piancastelli, R. Rossi, A. Olivi) ha avuto occasione di cantare al Festival do Avante di Lisbona,al Festival Jazz di Marostica e nell’ambito di Veneto Jazz presentando il cd “Subterranea”. Collabora stabilmente con Stand hard 3io ( A. Santimone, A. Fedrigo, G. Bertoncini), con i quali ha inciso i cd “Singin’ in the brain” e “Cocktail Saturno” (brani originali e rielaborazioni di classici del jazz e non), di matrice più vicina al jazz contemporaneo. Fa parte del progetto “Encresciadum”, musiche originali di Roberto Soggetti su testi in ladino, che vede nell’organico P. Tonolo, R. Rossi, P. Trettel, E. Tommasini e M. Privato. Con il gruppo Ja Vigiu Plamja (F. Squassabia, M. Sorrentini, F. Bigoni) ha inciso “To infinity and beyond”. “Fiancheggiatrice” del collettivo El Gallo Rojo, è presente nel disco di Zeno De Rossi “The Manne i love” e con il gruppo The Humans (D. Gallo, E. Terragnoli, S. Massaron e M. Sorrentini) ha inciso “It’s nine o’ clock” di recentissima pubblicazione, Ha tenuto seminari a Bologna, Mogliano Veneto, Feltre, Orsara Jazz. ..

Condividi:
Share

Tour in Germania 2010

Mario ed il LDQ hanno conseguito, anche quest’anno, un grande successo di pubblico, durante il loro tour tedesco, che li ha portati a Jena, Erfurt e Altenburg, nella Germania orientale. Quattro meravigliosi concerti applauditi da un fantastico pubblico di appassionati!

Mario, per l’occasione ha suonato con un 6 corde Manne e un Stingray Music Man del 1979.

Condividi:
Share